Appartamenti a Marina di Campo

Chi siamo

Chi siamo? ... Siamo una famiglia!

Vi racconto la nostra storia, io sono Ylenia ed insieme a mio fratello Emanuele rappresentiamo la 3° generazione.

Negli anni '60 nonno Aladino e nonna Mirta posarono la prima pietra della "grande casa gialla", che in realtà all'inizio non era affatto gialla, ma bianca, aiutati dal nostro bisnonno Francesco e da tanti amici di nonno.

Gironzolavano lì intorno anche due bimbe, nostra mamma Doriana e nostra zia Eliana, e mentre giocavano la casa cresceva con loro.

Nel 1967 i nostri nonni affittarono la prima camera e da lì la storia di "CASA ALADINO" affittacamere ebbe inizio.

... mi piaceva tanto da piccola sentire quella storia, che in realtà era solo un piccolo aneddoto di due ragazze che arrivarono all'Elba in vacanza senza progetti, all'avventura e che quando chiesero ai miei nonni una camera crearono un po' di scompiglio perchè non erano effettivamente ancora pronti al 100% per affittare.

... poi, negli anni, molti clienti divennero amici e quando feci la mia comparsa, a fine anni '80, ebbi modo di crescere in una famiglia che ogni estate aumentava in numero e divertimento.

Insieme ad Emanuele, all'inizio degli anni '90, arrivarono anche i primi grandi cambiamenti, e mentre io ripetevo le tabelline e Emanuele veniva scorrazzato in passeggino il piano terra subì una drastica trasformazione: Le camere diventarono appartamenti e arrivò anche una nuova insegna ... luminosa.

Così l'attività dei nostri nonni continuava a crescere modificandosi e adattandosi alle nuove richieste dei nostri vecchi e nuovi amici turisti.

Questa propensione al rinnovamento non ci ha mai abbandonati, e così, all'inizio del nuovo millennio, è stato il piano superiore ad essere stravolto.

La già grande terrazza venne ampliata andando ad abbracciare così tutti e quattro i lati della casa e le scale per il primo vennero spostate e moltiplicate da una a due; babbo Massimo si fece venire una tendinite tagliando a mano tutte le nuove note musicali necessarie a continuare il vecchio spartito della ringhiera pentagrammata che nonna Mirta aveva fortemente voluto fin dall'inizio per la sua casa!

Tutti lavorammo a questi grandi cambiamenti e a fine dei lavori, nel 2005, prendemmo la decisione di farci aiutare da dei professionisti per continuare quanto nonno Aladino, che nel frattempo ci aveva lasciati, aveva iniziato.

Iniziò così la collaborazione con l'agenzia Napoleon ed Emporio Vacanze che a partire da quel momento si sono occupati delle prenotazioni al posto nostro perchè sia babbo che mamma avevano i loro lavori, io l'anno successivo sarei andata all'università, mio fratello mi avrebbe seguito di lì a pochi anni e Nonna Mirta iniziava ad essere "grande" e a non riuscire a fare tutto da sola.

La nostra parte di gestione rimaneva comunque importante, alla nostra famiglia spettavano il mantenimento della struttura e l'accoglienza degli ospiti.

... altri cambiamenti importanti sono avvenuti, dal 2007 siamo pian piano subentrati nei lavori fisici a nostra nonna e dal 2012 siamo diventati io e mio fratello i gestori, di un piano ciascuno, dividendoci definitivamente anche la gestione pratica e burocratica dell'intera struttura e continuando comunque entrambi la collaborazione con Napoleon alla quale, dal 2009, si è affiancata quella con Emporio Vacanze.

... con il 2017 insieme ai festeggiamenti per il cinquantesimo anno di attività abbiamo aperto un sito tutto nostro per potervi raccontare il nostro passato, il nostro presente, e perchè no, per costruire il futuro insieme a voi, nostri ospiti e amici, vecchi e nuovi, che avete accompagnato nostra famiglia negli anni.

2021, ve l'avevo già detto prima che non ci fermiamo mai e che il cambiamento ci piace, quest'anno parte una nuova avventura, dettata anche dai cambiamenti di vita che arrivano con gli anni. Io ed Emanuele adesso ci dividiamo tra l'Elba e il "continente" (così noi isolani chiamiamo la terra ferma) e avendo Nonna Mirta sempre più anni, la gestione degli appartamenti è diventata per noi più complessa, perciò abbiamo dei nuovi amici e partner (Booking Elba) che si prenderanno cura degli appartamenti di proprietà di tutti e tre ...

... ma non temete, ogni volta che saremo "sullo scoglio" non mancheremo di passare a salutarvi, cari nostri ospiti e amici, riempiendo un bicchiere di vino e brindando a voi! (anche perchè la tradizione di nonno Aladino, di accogliere gli ospiti in cantina con un "gottino di vino", anche se il vino non lo produciamo più, in qualche modo deve essere mantenuta viva)